Liceo Galilei - Campailla Modica

JA slide show

CategorieFile

folder icon 241 ALBO PRETORIO

Tutti i documenti: sono conformi e corrispondenti agli atti originali, ma non hanno valore legale. Possono essere scaricati e utilizzati per usi comuni, mentre le copie conformi agli originali possono essere richieste presso gli uffici di Segreteria.
La manomissione o l’utilizzo indebito dei documenti stampati dall’Albo Pretorio Online potranno essere perseguiti a norma di legge e l’istituzione scolastica non risponde in alcun caso di eventuali danni causati dall’uso improprio dei documenti pubblicati in questa sezione.
L’Albo Pretorio on line è la sezione dedicata alla consultazione degli atti amministrativi per i quali è previsto l’obbligo di pubblicità legale. Dall’1.1.2011 all’A.P. Telematico vengono pubblicati tutti gli atti in copia conforme all’originale cartaceo.

folder icon 12 CERTAMEN

CERTAMEN MUTYCENSE

EDITIO V

L’istituto di Istruzione Superiore “Galilei - Campailla”, in collaborazione con l’Associazione “Amici del Campailla”, l’Ente Liceo Convitto e la Fondazione Teatro Garibaldi di Modica, organizza anche per il corrente anno scolastico 2014-2015 la prestigiosa gara di traduzione dal latino rivolta a studenti meritevoli dei licei di tutta Italia.

Giunto oramai alla sua quinta edizione, il Certamen Latinum Mutycense nasce nel 2011 con il fine principale di rilanciare sul territorio il liceo classico “T. Campailla” come centro propulsore di cultura della città di Modica. Si tratta di una gara di traduzione dal latino su tematiche selezionate di anno in anno a partire dal poema filosofico del genius loci modicano. Quest’anno - avendo raggiunto un lustro dalla sua nascita - la commissione, composta da docenti universitari e da docenti di lettere dell’istituto, ha selezionato come tema la “scienza degli astri”, sulla base del secondo libro dell’Adamo di Tommaso Campailla, dedicato allo studio del Cielo.

La gara sin da subito ha riscosso un consenso generale da parte delle scuole della Regione Sicilia e sin dall’anno successivo si è deciso di estendere la partecipazione anche a studenti eccellenti al di fuori dell’isola: hanno così aderito scuole dell’Abruzzo, del Lazio e della Campania. Dalla seconda edizione la gara è stata inoltre selezionata tra i certamina accreditati dal Ministero dell’Istruzione, per cui annualmente gli alunni proclamati vincitori hanno la possibilità di accedere alle Olimpiadi Nazionali delle Lingue Classiche. Il Certamen rappresenta indubbiamente un unicum nella provincia di Ragusa ed è l’unica gara su tutto il territorio nazionale in grado di coniugare la peculiare tradizione culturale di Modica con la storia del cioccolato.

Ogni anno vede la partecipazione massiccia di studenti e docenti accompagnatori, che oltre a partecipare alla gara sono interessati a conoscere il territorio ibleo con le sue bellezze architettoniche e paesaggistiche, per cui l’evento si configura - a nostro avviso - sempre di più insieme ad altri eventi come “ChocoModica”, quale occasione importante di valorizzazione e diffusione della conoscenza del nostro territorio e delle nostre risorse locali.

Tra le scuole vincitrici delle edizioni passate ricordiamo il liceo Gargallo di Siracusa, il Carducci di Comiso, lo Spedalieri e il Cutelli di Catania, il Meli e il Garibaldi di Palermo, il Foscolo di Albano Laziale. Possono partecipare alunni provenienti da tutti i licei in cui si studia latino: gli studenti di 2^ e 3^ anno aderiscono alla sezione degli juniores mentre quelli di 4^ e 5^ anno alle due sezioni dei seniores (traduzione dal latino di un brano in prosa e/o in poesia con commento; redazione di un saggio breve sulla civiltà classica a partire dalla figura e dall’opera di Tommaso Campailla). I premi in palio sono in denaro.

Quest’anno, grazie all’alto patrocinio dell’Assessorato alla P.I. della Regione Sicilia, della Provincia Regionale di Ragusa e soprattutto del Comune di Modica in collaborazione con il Consorzio Turistico, è nostra intenzione incrementare ancor di più la partecipazione di scuole provenienti dalle altre regioni d’Italia assicurando l’ospitalità ai partecipanti per l’intera durata della gara.

L’evento sarà articolato in tre giorni:

  • venerdì 27 marzo: gara di traduzione;

  • sabato 28 marzo: conoscenza del territorio ed eventi a essa correlati;

  • domenica 29 marzo: convegno e premiazione in presenza delle Autorità.

Per l’occasione è stata istituita una commissione di rappresentanza con le seguenti autorità:

  • dott. Ignazio Abbate, Sindaco del comune di Modica

  • dott. Dario Cartabellotta, Commissario Straordinario della Provincia Regionale di Ragusa

  • prof. Orazio Di Giacomo, Ass. alla Cultura e alla P.I. del comune di Modica

  • prof. Sergio Carrubba, Dirigente Scolastico dell’Istituto Galilei-Campailla

  • dott.ssa Simona Celi, Sovrintendente del Teatro Garibaldi di Modica

  • maestro Andrea Giordana, Direttore Artistico del Teatro Garibaldi di Modica

  • dott. Renato Nuccio, Presidente del Consorzio degli operatori turistici di Modica

 

La commissione esaminatrice sarà invece così articolata:

  • prof. Attilio Mastrocinque (Università di Verona), Presidente onorario

  • prof.ssa Serena Bianchetti (Università di Firenze), Vice Presidente onorario

  • prof. Emilio Galvagno (Università di Catania), Presidente

 

Prima sezione:

  • prof.ssa Giuseppa Celestre (sez. scientifico)

  • prof.ssa Epifania Di Gabriele (sez. scientifico)

  • prof. Marco Trani (sez. I.P.I.A.)

  • prof.ssa Lucia Trombadore (sez. classico)

 

Seconda sezione (prosa e poesia):

  • prof. Michele Blandino (sez. classico)

  • prof. Ottavio Lorenzo Manenti (sez. classico)

  • prof.ssa Antonella Mirabella (sez. classico)

  • prof.ssa Vincenza Sigona (sez. classico)

 

Terza sezione:

  • prof. Michele Armenia (sez. classico)

  • prof.ssa Pierina Dormiente (sez. scientifico)

  • prof.ssa Iacono Lina (sez. scientifico)

 

Alla luce dell’esperienza maturata in questi cinque anni e delle forze messe in campo per la realizzazione dell’intera macchina organizzativa, si può ben affermare che il Certamen Latinum Mutycense, nato per volontà della sezione classica dell’Istituto “Galilei-Campailla”, si sta configurando sempre di più come un evento che, a tutti gli effetti, fa oramai parte imprescindibile dell’offerta culturale della città di Modica.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

PROF. SERGIO CARRUBBA

folder icon 14 AREA DIDATTICA

In questa sezione troverete del materiale didattico scaricabile inserito dai docenti, o da studenti

CONTATTI E RECAPITI

Banner
Banner

REGISTRO ONLINE

Banner
Banner

ALBO PRETORIO

Banner
You are here: HOME

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra privacy policy.

accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information